Sinossi

Una narrazione breve, non soltanto per ragazzi, in cui il gesto semplice di accendere un fiammifero per dar fuoco al tabacco della pipa svela il suo potenziale trasgressivo, disegnando una situazione realistica e terribile che si spenge in poche righe, con lo sguardo beffardo ma sollevato del protagonista.

L’atmosfera apocalittica prospettata dall’autore è interpretata da Daniele Nannini come un magnifico sogno, in cui il lettore partecipa da una distanza di sicurezza al delinearsi di una realtà ricca di spunti di riflessione e si abbandona al sollievo dello scampato pericolo.

Autore

Robert Louis Stevenson (Edimburgo, 1850 – Isole Samoa, 1894) è autore di romanzi, racconti, saggi e raccolte poetiche, passato alla fama mondiale per il suo romanzo "L’isola del tesoro". Coltivò il suo amore per la favola fino alla morte, raccogliendo un grande numero di esemplari che non pubblicò mai e che fece circolare solo tra gli amici.