Sinossi

Ogni anno, da quando è stata nominata Poeta Laureata del Regno Unito, Carol Ann Duffy offre ai lettori britannici un Canto di Natale che esce di solito sul quotidiano «The Guardian» pochi giorni prima del 25 dicembre. Quella pubblicazione prenatalizia è ormai diventata un atteso appuntamento annuale. Questo piccolo volume raccoglie una selezione di quelle poesie. I personaggi celebrati includono Mrs Scrooge, la vedova dell’avaro protagonista del Canto di Natale di Charles Dickens; i Wren Boys, ragazzini-cacciatori che animano un’antica leggenda irlandese del giorno di Santo Stefano; il buon Re Venceslao e il fastoso pranzo natalizio preparatogli da un cuoco assai creativo; la tregua natalizia tra soldati britannici e tedeschi durante la prima guerra mondiale; il compleanno di Dorothy, sorella e musa del grande poeta romantico William Wordsworth; fino al più recente, il Natale di Pablo Picasso. Questi canti sono l’occasione per Duffy di dimostrare ancora una volta il suo straordinario talento verbale e la sua riconoscibilissima cifra stilistica, che mescola i sentimenti quotidiani con la ricercatezza linguistica; un fine gusto intertestuale con l’impegno civile; il recupero folcloristico delle tradizioni britanniche con una spiccata propensione a captare e rendersi portavoce del “comune sentire”. Una voce vigorosa e necessaria, capace di parlare al cuore e alla mente dei lettori, colta e popolare al tempo stesso, tanto che oggi è la poeta più conosciuta dai giovani britannici e le sue poesie sono inserite nei manuali scolastici.

Autore

Carol Ann Duffy è nata a Glasgow nel 1955 figlia unica di genitori cattolici appartenenti alla classe operaia. È cresciuta a Stafford e all'Università di Liverpool si è laureata in Filosofia nel 1977. Nel Regno Unito gode di altissima stima di critica e pubblico e le sue raccolte poetiche hanno ricevuto numerosi premi. Vive a Manchester e sta completando nuove raccolte di poesia sia per bambini che per adulti.