Ewa Lipska

Memoria operativa - L’amore in procedura di emergenza

Traduzione di Marina Ciccarini

Collana: Il Nuovo Melograno, 93
2022,
ISBN: 9788893662963

Edizione cartacea

  • Brossura € 12,00  € 11,40

    Non disponibile Non disponibile Non disponibile
Sinossi

Memoria operativa (Pamięc operacyjna, 2017) e L’amore in procedura di emergenza (Miłość w trybie awaryjnym, 2019) sono, in ordine temporale, le ultime raccolte poetiche di Ewa Lipska, qui introdotte da una breve premessa dell'autrice. Proseguendo nella linea del suo lungo percorso artistico, con il linguaggio disincantato ed essenziale che le è proprio, la poetessa affronta in queste cinquanta liriche i temi della solitudine, della morte, dell’amore, del ricordo e della nostalgia intessuti in una trama di paradossi, analogie e metafore surreali. Il suo stile originale e sobrio – cifra irripetibile della poetica lipskiana – è caratterizzato da repentini capovolgimenti semantici che suscitano nel lettore disorientamento e stupore perché svincolati dal senso comune e da nessi logici evidenti. Le raffinate immagini poetiche creano un’atmosfera inedita e affascinante, disegnando una mappa di riferimenti inusuali che trasmettono un diverso ordine della realtà, solo in apparenza incongruente.

Autore

Tra i più noti e acclamati poeti polacchi Ewa Lipska, nata nel 1945 a Cracovia dove vive attualmente, ha studiato all’Accademia di Belle Arti della stessa città e debuttato come poetessa nel 1967. Nel suo lungo percorso artistico è stata autrice di numerose raccolte poetiche tradotte in molte lingue, di testi di canzoni, di un romanzo, di feuilleton, di prose poetiche e poesie in prosa. Pubblicista e drammaturga, varie volte finalista del premio letterario polacco Nike, nel 2019 ha ricevuto il prestigioso premio “Silesius” alla carriera ed è riconosciuta unanimemente dalla critica come una delle voci poetiche più originali e autorevoli nel panorama letterario europeo.