Dieci poeti per Carlo Betocchi

A cura di Marco Marchi

Collana: Pan, 45
2022, 120 pp.
Temi: Letteratura - poesia
ISBN: 9788893663113

Edizione cartacea

  • Brossura € 10,00  € 9,50

    Non disponibile Non disponibile Non disponibile
Sinossi

Nonostante un giudizio storiografico al di sotto degli effettivi meriti, Carlo Betocchi è stato senza dubbio uno dei maggiori poeti del Novecento italiano. Come rinverdirne il ricordo di poeta maiuscolo rimasto un po’ in ombra, come attivarsi a favore di una sensibile revisione del "caso" in grado di riportare all’attenzione dei lettori un’opera in versi così alta e ispirata? A suo tempo Pasolini, un poeta, confessò in un suo articolo di aver trovato una poesia di Betocchi bella fino alle lacrime. Proprio a poeti, a dieci notevoli poeti di oggi diversissimi tra loro ma tutti insigniti nel corso degli anni del “Premio Carlo Betocchi-Città di Firenze”, Marco Marchi ha offerto l’occasione di ritrovarsi uniti a testimoniare a favore del grande poeta: testimoniare fraternamente e compattamente con loro testi e con la personalissima scelta della loro poesia betocchiana più amata. Ne è nata una piccola antologia di poesia contemporanea, italiana e non, e insieme un’inedita e collettiva "antologia di autori" di Betocchi, con dieci testi controfirmati che lasciano cogliere in controluce l’immagine di chi li ha di volta in volta prescelti, obbedendo alla propria poetica e ad essa naturalmente accordandosi. Ecco così, a festeggiare l’autore di Realtà vince il sogno, L’estate di San Martino e le Poesie del Sabato, una qualificatissima schiera di poeti odierni composta da Mariella Bettarini, Franco Buffoni, Milo De Angelis, Eugenio De Signoribus, Luis García Montero, Durs Grünbein, Valerio Magrelli, Giacomo Trinci, Patrizia Valduga e Jean-Charles Vegliante.