La rivista


The Florence Review è la prima rivista letteraria bilingue in italiano e inglese. Nata in Italia come progetto editoriale dal 2016, pubblica e traduce in ogni numero semestrale una selezione di autrici e autori contemporanei tra i più importanti del panorama letterario, ospitando ogni volta anche nuove voci selezionate attraverso bandi periodici, importanti illustratori e i traduttori più quotati. Diretta da Martino Baldi e Alessandro Raveggi, racconta il Paese in cui viviamo attraverso alcune parole-chiave, ispirazione per racconti e testi poetici. Dal 2022 è pubblicata dall'editore Le Lettere.

The Florence Review is the first bilingual literary magazine in Italian and English. Founded in Italy as an editorial project in 2016, it publishes and translates in its six-monthly issues a selection of the most important contemporary authors of the Italian literary scene, hosting new voices selected through periodic calls for submission, relevant illustrators and top English translators. Edited by Martino Baldi and Alessandro Raveggi, it narrates the country where we live, through key words, source of inspiration for stories and poems. From 2022 it is published by the publisher Le Lettere.



Motivazione Bando Poesia "Work/Lavoro"


Un verso della poesia di Carretta compie un’azione, sono proprio le parole a compierla e non il soggetto protagonista, e non chi ha scritto la poesia. Il verso tira la giacca ai capi che il personaggio poetico vorrebbe essere. Tirare la giacca significa chiedere attenzione, qui significa ogni tanto volersi sostituire al capo per respirare. Marco Carretta scrive un testo all’apparenza molto semplice ma che in realtà contiene diversi strati di complessità. Tutto o quasi è da ricondurre allo sguardo, a come si guarda la vita, in questo caso la vita lavorativa, e i due omaggi a Eduardo De Filippo e a Luigi Di Ruscio sanno di buono, sanno di condivisione, sanno di dichiarazione. In questa poesia c’è un palcoscenico, c’è il pubblico pagante e c’è chi va in scena, e il palco è una fabbrica, un megastore, un centro commerciale, quello che ci pare; e il pubblico è chi paga e che quando paga vuole il prodotto, senza porsi troppe domande. Chi va in scena è chi si piega ogni giorno sotto la fatica e sotto il comando, che al posto di tirare la giacca viene tirato. Chi va in scena scrive. Si sta in bilico e nel gioco lavoro / scrittura, si osserva una sopravvivenza, il poeta può andare oltre il testo e il tempo, le parole possono raccontare e trasformare la fatica in qualcos’altro, fuori dall’orario di un cartellino, fuori dai giorni così come li ripetiamo, fuori dalla stanchezza.

I nostri numeri/Our items
Abbonamenti/Subscriptions

Martino Baldi - Alessandro Raveggi

HORIZON/ORIZZONTE

L'editoriale del primo numero della nostra rivista The Florence Review.

I direttori Martino Baldi e Alessandro Raveggi aprono una riflessione sui significati, letterari e non, legati al tema Orizzonte, parola chiave del numero 1 di The Florence Review.

Mathias Énard

La Quarta di MATHIAS ÉNARD

Il grande scrittore e traduttore francese ha scritto per noi la quarta di copertina del primo numero della nuova serie di the Florence Review con il proprio punto di vista sull'Orizzonte.

Francesco Chiacchio

Parola alle immagini

L'illustratore Francesco Chiacchio descrive in breve il processo creativo e il progetto grafico del primo numero di The Florence Review.

Martino Baldi - Alessandro Raveggi

JOY/ALLEGRIA

I direttori Martino Baldi e Alessandro Raveggi aprono una riflessione sui significati, letterari e non, legati al tema Allegria, parola chiave del numero 2 di The Florence Review.

Andrei Kurkov

La Quarta di ANDREI KURKOV

Il romanziere Andrei Kurkov ha scritto per noi la quarta di copertina del secondo numero della nuova serie di the Florence Review condensando l'Allegria in un ricordo.

Direttori: Martino Baldi & Alessandro Raveggi Magazine editors: Martino Baldi & Alessandro Raveggi
Vicedirettore della rivista è Diego Bertelli Deputy editor of the magazine is Diego Bertelli
La redazione: Raoul Bruni, Gianni Montieri, Laura Pezzino, Alice Pisu, Serena Talento, Chiara Stangalino
Its editorial team: Raoul Bruni, Gianni Montieri, Laura Pezzino, Alice Pisu, Serena Talento, Chiara Stangalino

Contatti/Contacts

theflorencereview@lelettere.it

Ufficio Stampa/Press Office: Filippo Orlando
Redazione Editore/Publisher: Serena Settesoldi
Distribuzione & Abbonamenti contattare/Distribution & Subscriptions: Laura Mori


N.B./PLEASE NOTE

La rivista è su invito, tranne che per lo spazio dedicato ai bandi periodici per un racconto e/o un testo poetico. L’invio dei testi non sollecitati in allegato alla e-mail di contatto o ai suoi Direttori sarà pertanto ignorato. Si prega di seguire la pagina Facebook della rivista (http://facebook.com/TheFlorenceReview) o dell’editore, per aggiornamenti su bandi semestrali ai quali partecipare
This magazine is by invitation, except for the space dedicated to periodic calls related to short stories and / or poetic texts. The sending of unsolicited texts attached to the contact email or to its Directors’ emails will therefore be ignored. Please follow the Facebook page of the magazine (http://facebook.com/TheFlorenceReview) for updates on calls to participate